News & Press

NON ESCLUDO IL RITORNO…

📁 Uncategorized 🕔27.ottobre 2016
NON ESCLUDO IL RITORNO…

LE PAROLE DI FABIO WYSS APRONO A NUOVI SCENARI PER IL FUTURO, ANCORA UNA VOLTA LEGATI AL MONDO DEI MINI…

wyss mod.
Ci eravamo lasciati con il “grande slam”, cioè con la vittoria del Team Wyss Mx nell’italiano minicross senior e nel supermarecross, il campionato italiano su sabbia. Poi quest’anno abbiamo dedicato anima e corpo al nuovo progetto, cioè la rinascita della storica pista di Pontesfondato. Con l’avvio della pista, a Fabio Wyss è tornata la voglia di confrontarsi con il mondo delle competizioni, e, complici anche alcuni contatti, ora si sta valutando la possibilità di riallestire il team per partecipare al Campionato Italiano Minicross. Proprio in questi giorni si stanno valutando le possibilità economiche e il supporto indispensabile da parte di aziende e sponsor, insieme a varie posizioni per allestire al meglio una formazione competitiva. Già Alcuni piloti hanno espresso la volontà di farne parte, ora però è indispensabile trovare un accordo con almeno un top rider (meglio se 2) da schierare nel campionato, nelle due cilindrate 65 e 85. Si è paventata anche la possibilità di un accordo con un manager/meccanico per dare il massimo supporto agli eventuali piloti della squadra, sia in allenamento, sia in gara. Per ora tutto questo è solo un forte desiderio, ma sappiamo che quando è in campo Fabio Wyss i desideri hanno un’altissima percentuale di realizzazione.. Il Team Wyss, in pochi anni di attività è diventato una realtà importante nel settore mini vincendo tre titoli italiani e lanciando nell’olimpo del motocross, prima Joakin Furbetta e poi Emilio Scuteri. Ora la storia potrebbe riprendere, e presto potremo darvi ulteriori dettagli… E se la cosa si farà, statene pur certi, sarà ancora una volta al massimo livello…

942638_296628010480928_814932853_n

Share this article with friends

Similar Articles

INGRANA LA SECONDA…

INGRANA LA SECONDA…

ALTRA SFIDA A CINGOLI PER LA SECONDA FINALE CON SCUTERI LEADER. PRONTI E CARICHI TUTTI I PILOTI DEL WYSS MX

Read More